Sapiens Italia

Edit Content

Lungo Lago

Bardolino (ITA)

Un progetto che dura nel tempo, nell'eleganza del lago di Garda

Nel comune di Bardolino del Garda (VR) la municipalità cittadina si era posta l’ardua sfida di poter pavimentare con un materiale sostenibile e possibilmente per economia circolare, tutta la zona del camminamento a bordo lago essendo la parte maggiormente vissuta dai turisti e villeggianti durante le stagioni. Tale zona era già stata in passato oggetto di numerose installazioni nel corso degli anni; ma nessun legno riusciva a garantire una durabilità idonea. Durante gli inverni e nei periodi di alto livello di piena del lago di Garda le acque lacustri potevano poi sommergere la zona di rivestimento facendo accelerare l’immarcescenza lignea. Oltre alla presenza costante delle acque che avrebbe potuto inondare la passerella, la pavimentazione doveva rispondere a necessità di durabilità prolungata negli anni aggravata da un fortissimo calpestio di migliaia di persone all’anno. Era anche richiesta un’ottima resistenza e tenuta al fissaggio meccanico sulla sottostruttura di acciaio inferiore tramite connettori. Gli altri requisiti erano quelli di poter rispettare poche differenze di colore delle doghe tra le zone con differenti esposizioni solari (senza manutenzione) e nel contempo garantire un’elevata antiscivolosità al calpestìo.

IMG_BARDOLINO_3
IMG_BARDOLINO_6
IMG_BARDOLINO_2
IMG_BARDOLINO_1
IMG_BARDOLINO_4
IMG_BARDOLINO_7
IMG_BARDOLINO_5
IMG_BARDOLINO_3 IMG_BARDOLINO_6 IMG_BARDOLINO_2 IMG_BARDOLINO_1 IMG_BARDOLINO_4 IMG_BARDOLINO_7 IMG_BARDOLINO_5

Tipologia
di intervento

La scelta adottata nell’opera è stata una pavimentazione in legno di Accoya® molecolare con finitura della superficie ad effetto antiscivolo (versione rigata) dotata di certificazione per la caratteristica di bassa scivolosità. Il colore è stato opportunamente sviluppato su indicazione della committenza con un trattamento ad olio nelle tonalità del grigio medio-chiaro per simulare il naturale intervento ossidativo dei raggi UV sulla superficie, cosicché una volta installato, non avrebbe più richiesto manutenzione. La posa in opera è stata effettuata su telaio ad orditura variabile in acciaio, fissaggio a vista con perni di acciaio secondo schema predisposto.

Prodotti
selezionati

CUSTOM da ACCOYA® DECKING ADK PRO
Profilatura raggio 3 / Doga: 132-192×2400-2805-3000-3760-4200-4800 mm
Superficie: Rigata B.C.R.A.
Finitura: Grigio ossidato 2 mani

SCOPRI GLI ALTRI PROGETTI SAPIENS®

previous arrow
Slide
Progetto Manna Resort
Manna Resort

Bolzano (ITA)

Progetto Manna Resort
Lungo Lago

Bardolino (ITA)

Progetto Manna Resort
OODI Central Library

Helsinki(FIN)

Progetto Manna Resort
Hill House

Texas (USA)

Slide
Progetto Manna Resort
Progetto Alberobello

Puglia (ITA)

Progetto Manna Resort
Diga Nord

Montecarlo (MN)

Progetto Manna Resort
Progetto Botticini

Brescia (ITA)

Progetto Manna Resort
Pool Villa

Bellinzona (SUI)

Slide
Urban Villa
Urban Villa

Padova (ITA)

Passerella Hyppo
Passerella Hyppo

Montecarlo (MN)

Progetto Manna Resort
Mezaparks

Riga (LV)

next arrow

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL